Menu

Traina d’altura

TRAINA D’ALTURA, BIG GAME FISHING

 

La Traina d’altura, nota anche come “Big game fishing” o “Grande traina”, nasce nei grandi oceani e si propone come una vera e propria lotta tra il pescatore e la sua preda in un ambiente sconfinato in cui sembra non vi siano limiti.
Nei nostri mari, la Traina d’altura è rivolta unicamente a tutti i predatori pelagici come tonni, pesci spada, aguglie imperiali, lampughe, alalunghe.
Per praticare con profitto questa tecnica di pesca è necessario, a volte, allontanarsi molte miglia dalla costa.
Una volta giunti sul luogo prescelto, si calano le esche e si impostano in modo tale che, con la nostra velocità di crociera, non corrano il rischio di uscire dall’acqua. Si seguono le batimetriche e con l’ecoscandaglio si sonda la profondità e la presenza o meno di pesci. Nel nostro Mar Jonio, tra Aprile – Maggio, la preda d’eccellenza per l’altura è senz’altro il tonno rosso, tonno che ormai raggiunge anche i 300 kg di peso, mentre è molto più facile trovarlo in branchi da 20-60 kg ciascuno.

Le nostre guide consigliano per questa tecnica i seguenti periodi:

  • Aprile/Maggio Tonno rosso.
  • Luglio/Settembre Pesce spada e Alalunga
  • Settembre/Dicembre Tonno rosso, Alalunga, Lampuga e Aguglia imperiale
PER AVERE MAGGIORI INFORMAZIONI SULLE MODALITÀ E CONDIZIONI CONTATTA FARO DIVING CATANIA